Comune di Cernusco Sul Naviglio

Interventi straordinari di deratizzazione: info utili al cittadino

  icona per facebook icona per la stampa della pagina

Nei primi giorni di agosto si è verificato un problema di presenza di topi nella zona nord della città a causa della movimentazione all’interno di una azienda di un grosso macchinario.

Tale situazione è stata immediatamente affrontata dagli enti competenti (Comune, Carabinieri e Polizia Locale, Ats e Cem) che non hanno rilevato criticità tali da prevedere interventi ulteriori rispetto a quanto già messo in atto.


In particolare, sono stati realizzati sopralluoghi tecnici immediati, posizionate sulla pubblica via esche con trappola, è stato effettuato un monitoraggio costante e quotidiano della situazione ed emessa un'ordinanza rivolta alla ditta interessata dal problema con obbligo di intervento di derattizzazione specifico. Dopo qualche giorno la situazione relativa a topi vivi in strada o zone limitrofe è rientrata e non ha rilevato criticità tali da prevedere interventi ulteriori rispetto a quanto già messo in atto.

Essendo il veleno posizionato su pubblica via, nella sede dell’azienda e da parte di cittadini privati, a più riprese e in giorni diversi, entrato ormai pienamente in azione, si sta verificando come normale fenomeno il ritrovamento di carcasse sul territorio. Tali ritrovamenti sono fisiologici in considerazione del fatto che il veleno fa effetto nel giro di 3/4 giorni.

CONSIGLI SU SMALTIMENTO E DERATIZZAZIONE IN SUOLO PRIVATO

Per quanto riguarda il corretto smaltimento delle carcasse deve avvenire SOLO con l’inserimento della carcassa stessa all’interno dell’EcuoSacco che sarà ritirato da Cem nelle giornate di raccolta già previste e correttamente smaltito in termovalorizzatore. Per informazioni specifiche e richieste particolari, consigliamo di contattare direttamente Cem al numero verde 800342266.

Non è consigliabile seppellire le carcasse nei giardini in quanto, essendo animali deceduti per avvelenamento tramite le esche, potrebbero risultare nocivi per gli animali domestici e per il terreno.

Per la derattizzazione su area privata, usare solo trappole richiudibili ove inserire le esche velenose correttamente fissate all’apposito supporto presente all’interno; evitare di spargere le esche/veleno sul terreno. Per maggiori informazioni contattare ditte specializzate. 

Il veleno è efficace entro 3 o 4 giorni, quindi è possibile che gli animali vadano a morire anche lontano dal posto dove hanno mangiato l’esca (per segnalazioni particolari sul ritrovamento di carcasse sulla pubblica via, anche in questo caso contattare Cem al numero verde 800342266).


All’interno delle scuole della zona (in particolare al Polo scolastico di via Lazzati/Goldoni) sono stati effettuati diversi sopralluoghi e non si sono rilevati problemi o presenze di animali vivi/morti. Per le aree di pertinenza (spazi esterni degli edifici ) é stata comunque allertata la ditta che si occupa di disinfestazione, che durante l’anno si occupa degli interventi di routine e che sta monitorando la situazione. Prima dell’avvio delle attività del nido sarà effettuato sia il taglio dell’erba che la posa di apposite trappole richiudibili. Per gli spazi interni la ditta incaricata per la gestione della refezione scolastica, ha proceduto ai controlli del caso, con esito negativo.