Comune di Cernusco Sul Naviglio

GIORNO DEL RICORDO - LA LINEA BIANCA

Data: 09/02/2019
Ora dell'evento: 16:00
Luogo dell'evento: Biblioteca Civica - sala Camerani
icona per facebook icona per la stampa della pagina

RECITAL PER VOCE E FISARMONICA IN RICORDO DELLE VITTIME DELLE FOIBE

Con Maria Antonietta Centoducati (attrice)

 Lorenzo Munari (fisarmonica)

 Il termine “Foiba” è una corruzione dialettale del latino “fovea”, che significa “fossa”, le foibe, infatti, sono voragini rocciose, a forma di imbuto rovesciato, create dall’erosione di corsi d’acqua; In Istria sono state registrate più di 1700 foibe. Il 30 marzo 2004, con la legge n.92, finalmente viene istituito “il giorno del ricordo delle vittime delle foibe”, e il termine foiba acquisisce un nuovo significato. Finalmente l’Italia prende coscienza su questa triste e angosciosa pagina di storia italiana. Uomini, donne e bambini vennero sterminati in terre italiane, Istria e Dalmazia. L’attrice Antonietta Centoducati ha selezionato testimonianze vere di sopravvissuti, e brani dal celebre romanzo di Carlo Sgorlon “La foiba grande”, creando un percorso che trasporta lo spettatore nella memoria di un eccidio ancora poco conosciuto, ma terribile. Ad accompagnare le parole, la musica, la fisarmonica di Lorenzo Munari completa e arricchisce il Recital con grande intensità

 

Alle ore 15.30 lo spettacolo sarà preceduto dalla presentazione e inaugurazione della mostra documentaria del Circolo Filatelico Numismatico della Martesana