Comune di Cernusco Sul Naviglio

La 1000Miglia fa tappa per la prima volta a Cernusco sul Naviglio per celebrare l’anno di Città Europea dello Sport 2020

Data: 11 ottobre 2019 icona per facebook icona per la stampa della pagina


Presentate questa mattina a Brescia le tappe della 38esima edizione della rievocazione storica della corsa disputata dal 1927 al 1957 che prenderà il via il 13 maggio 2020

 – Un grande evento che ogni anno affascina centinaia di migliaia di persone a livello nazionale e internazionale: questa mattina è stato ufficializzato a Palazzo della Loggia a Brescia l’itinerario della 1000Miglia 2020. E per la prima volta Cernusco sul Naviglio sarà co-protagonista di questa antica e meravigliosa manifestazione, proprio nell’anno in cui sarà Città Europea dello Sport.

“E’ per noi emozionante e allo stesso tempo motivo di orgoglio poter essere città di tappa di un evento internazionale di così ampio respiro – spiegano il Sindaco Ermanno Zacchetti e l’assessore allo Sport Grazia Maria Vanni -. Il riconoscimento di Città Europea dello Sport per l’anno 2020 ci sta permettendo di attrarre sul nostro territorio grandi eventi come questo che ci consentiranno di far conoscere la nostra Città ben oltre i suoi confini”.

La gara di regolarità che vedrà sfilare 400 auto storiche tra le più belle al mondo e che avrà inizio mercoledì 13 maggio a Brescia, attraverserà Cernusco sul Naviglio nell’ultimo giorno di tappa, il 16 maggio 2020. “Sarà per la nostra Città un’esperienza straordinaria, e per questo ringraziamo gli organizzatori e chi a livello locale ha lavorato con noi per poter realizzare questo importante traguardo – sottolinea il Sindaco Ermanno Zacchetti -. Il passaggio della 1000Miglia ci permetterà di ammirare da vicino 400 autovetture d’epoca del più grande museo viaggiante del Mondo, accogliere equipaggi provenienti per il 70% dall’estero, venire a contatto con 500 giornalisti che potranno raccontare la nostra città. Villa Alari e Villa Greppi, il nostro centro storico e il Parco dei Germani saranno affascinanti scenografie di una corsa leggendaria, che oggi ha anche annunciato la candidatura a patrimonio immateriale dell’Unesco per il 2022, vera e propria vetrina per la promozione del nostro territorio e del nostro patrimonio culturale a livello internazionale”.



Scarica i documenti

Programma 1000Miglia
Roadmap 1000Miglia