Comune di Cernusco Sul Naviglio

Ecuo Sacco: per un raccolta più eco e più equa

icona per la stampa della pagina

Da lunedì 6 novembre apre lo sportello EcuoSacco in via Buonarroti 59 per la consegna della fornitura 2017/2018

ECUOSACCO

E’ un progetto sperimentale che nasce con l’obiettivo di ridurre la quantità di rifiuti e introdurre una tariffa più equa, in modo tale da aiutare il cittadino ad essere ancora più consapevole.

La sperimentazione riguarda la raccolta del secco e a Cernusco sul Naviglio e ha preso il via l'1 giugno 2016.

La distribuzione degli EcuoSacchi (fornitura annuale) per l'anno 2017/2018 si sovlgerà a partire da

lunedì 6 novembre e fino a mercoledì 6 dicembre 2017

Il luogo individuato per la consegna alle oltre 17mila utenze cernuschesi private e commerciali dei sacchi rossi e blu, sarà quest’anno: 

SPORTELLO ECUOSACCO - VIA BUONARROTI 59

( INGRESSO PEDONALE - LATO CENTRO SPORTIVO)

Lo sportello sarà aperto nei seguenti orari e giorni: 

GIORNO
MATTINO
POMERIGGIO
LUNEDI' 7.30-14.30  
MARTEDI' 7.30-14.30  
MERCOLEDI' 8.30-13.30 15.00-20.00
GIOVEDI' 7.30-14.30  
VENERDI' 8.30-13.30 15.00-20.00
SABATO 8.30-13.30  

AIUTACI A GESTIRE LA CONSEGNA!

Per agevolare il ritiro degli EcuoSacchi si consiglia alle UTENZE DOMESTICHE di recarsi allo sportello:

dal 6 novembre al 13 novembre - residenti zona BLU

dal 14 novembre al 21 novembre - residenti zona VERDE

dal 22 novembre al 29 novembre - residenti zona ARANCIONE

Se sei un'UTENZA NON DOMESTICA ti consigliamo di recarti allo sportello negli orari meno frequentati (dalle 11 alle 14.30) 

 

Cosa ti serve per ritirare gli Ecuo Sacchi?

Per il ritiro degli Ecuo Sacchi devi presentarti allo Sportello Ecuo Sacco attivo nei giorni e negli orari sopra indicati con la tua CRS/CNS o CEMcard (questa ultima per le utenze non domestiche)

Quanti sacchi vengono consegnati per la fornitura 2017/2018?

Rispetto alla precedente distribuzione che era stata calcolata per 18 mesi (da giugno 2016 a novembre 2017 ), quest’anno la fornitura sarà calcolata su 12 mesi (1 dicembre 2017 – 30 novembre 2018).
Come in precedenza, il numero di sacchi dipende dalla composizione del nucleo familiare. Per le utenze non domestiche (es. artigiani, negozi, fabbriche) ancora una volta varia a secondo della tipologia di attività.
Al momento della consegna gli operatori sono già in possesso del calcolo effettuato dagli uffici e quindi del numero di sacchi di cui ogni utente ha diritto, comprese anche le forniture aggiuntive per bambini al di sotto dei tre anni. Per chi fa utilizzo di presidi sanitari, potrà essere presentata richiesta per una ulteriore fornitura.

Se ti sono rimasti EcuoSacchi dalla fornitura precedente, puoi continuare ad usarli fino ad esaurimento: saranno ugualmente ritirati!

NOVITA' EcuoSacco cambia consistenza e volume. I rotoli sono composti da 10 sacchi (fatto salvo le forniture aggiuntive che restano da 15 sacchi), sono più resistenti e più piccoli (si passa da 40 litri a 30 litri) pur mantenendo la stessa capacità totale rispetto alla scorsa fornitura.

Utenze domestiche (rotoli da 10 sacchi)

numero componenti
numero rotoli
numero sacchi
capacita' litri totale
1 4 40 1.200
2 7 70 2.100
3 8 80 2.400
4 11 110 3.300
5 12 120 3.600
6 o più 15 150 4.500

Integrazioni gratuite (rotoli da 15 sacchi*) 

tipo integrazione
numero rotoli
numero sacchi
capacita' litri totali
pannolini 3 45 1.350
presidi sanitari 6 90 2.700

*la fornitura aggiuntiva per i pannolini è già calcolata in base alla composizione del nucleo familiare ove siano presenti bambini minori di 3 anni. La fornitura prevista per presidi sanitari deve essere richiesta all'ufficio Ecologia 

 

Domande e risposte

Che cos’è l’Ecuo Sacco?

L’Ecuo sacco è il nuovo sacco da utilizzare obbligatoriamente per la raccolta del secco in sostituzione dei precedenti sacchi

Cosa devo mettere nell’Ecuo sacco?

Il Secco. Consulta la sezione “Dove lo butto” sul sito internet www.cemambiente.it, leggi la sintesi sul retro del calendario scaricabile qui o che è stato consegnato a casa oppure scarica sul tuo smart phone o tablet l'app di CEM Ambiente

Ma l’Ecuo Sacco è una “nuova raccolta”?

No. L’Ecuo Sacco è la nuova modalità per la raccolta del secco

Come devo mettere i rifiuti nell’Ecuo Sacco?

Normalmente i rifiuti nell’Ecuo Sacco vanno introdotti sfusi senza chiuderli in altri sacchetti 

E’ consentito l’inserimento nell’Ecuo Sacco, tramite l’impiego di altri sacchetti, solamente di alcuni rifiuti “particolari” quali ad esempio lettiere, deiezioni animali, pannolini, pannoloni e assorbenti

A quanti Ecuo Sacchi ho diritto?

Il numero dei sacchi che ti spettano dipende dalla composizione del tuo nucleo familiare o se utenza non domestica (es. artigiani, negozi, fabbriche) dipende dalla tipologia di attività. Al momento della consegna gli operatori sono già in possesso del calcolo effettuato dagli uffici e quindi del numero di sacchi di cui ogni utente ha diritto come fornitura annuale. 

Casi particolari:

- Famiglie con bambini con meno di 3 anni: fornitura aggiuntiva già compresa

- Persone con problemi di incontinenza e di tipo sanitario: fornitura aggiuntiva tramite autocertificazione

Posso usare anche altri sacchi per il secco?

No, solo gli Ecuo Sacchi verranno ritirati

E i sacchi grigi avanzati?

Usali per il conferimento del Multipak

Perché sugli Ecuo Sacchi è stampato un codice?

Perchè in questo modo, in caso di necessità, é possibile risalire al proprietario di quell’Ecuo Sacco

Perché alcuni Ecuo sacchi sono rossi e altri blu?

Perchè in questo modo, è possibile distinguere i rifiuti prodotti delle utenze domestiche (rossi) da quelli delle utenze non domestiche – es. artigiani, negozi, fabbriche (blu)

 

DOMANDE RICORRENTI DEGLI UTENTI


Posso inserire nell’Ecuo Sacco un altro sacchetto per contenere pannolini, pannoloni e lettiere per gatti?


Si, per pannolini, pannoloni, presidi sanitari (catetere, flebo, etc..), lettiere per cani e gatti è possibile utilizzare sacchetti semitrasparenti (quindi sono esclusi quelli neri, sono consentiti invece quelli della spesa) di qualunque tipo da inserire all’interno dell’Ecuo Sacco.



Se ho due bambini piccoli al di sotto dei 3 anni, la fornitura dei sacchi a quanto ammonta in più rispetto a quelli assegnati?

A ogni nucleo familiare con bambini al di sotto dei tre anni spetta una fornitura aggiuntiva di tre rotoli (quindi 45 sacchi). Per ogni bambino è prevista una fornitura, quindi se in una famiglia ci sono due minori di tre anni la fornitura aggiuntiva sarà di sei rotoli (90 sacchi).

Se nella mia famiglia c’è una persona con disabilità, malattia cronica che prevede l’utilizzo di presidi sanitari particolari (catetere, siringhe, flebo, etc..) o un anziano che utilizza pannoloni, posso richiedere una fornitura aggiuntiva?

Si, lo si può fare compilando un’autocertificazione e consegnandola all’ufficio Ecologia del Comune. Per questi casi è prevista una fornitura aggiuntiva di 6 rotoli (90 sacchi) per ogni soggetto che presenta autocertificazione. Nel caso in cui si utilizza un alto numero di siringhe, è necessario prestare attenzione nel riporle nel sacco rosso, avendo l’accortezza di riporle con il capuccio di plastico sull’ago.

Se sono un nonno e ospito nella mia casa per diversi giorni a settimana i miei nipotini al di sotto dei tre anni, posso chiedere una fornitura aggiuntiva?

No, l’assegnazione degli Ecuo Sacchi è prevista in base ai componenti del nucleo famigliare effettivi, quindi se ospiti bambini piccoli o parenti a casa in modo occasionale non è prevista una fornitura aggiuntiva.


Se sono domiciliato ma non residente in una abitazione mi sono comunque assegnati dei sacchi da ritirare?

Si: gli Ecuo Sacchi sono assegnati e distribuiti a tutti gli utenti che hanno una posizione Tari aperta e regolare. In questi casi (in cui rientrano, ad esempio, i proprietari di seconde case), al momento della consegna della fornitura di Ecuo Sacchi sarà assegnata anche una Cem Card che servirà per registrare l’avvenuto ritiro e per l’eventuale richiesta di sacchi in più.

Come funziona la raccolta in condominio?

Come già oggi avviene, ogni singolo nucleo famigliare depositerà il proprio sacco rosso del secco nel locale predisposto per la raccolta dei rifiuti.

I sacchi rossi possono essere inseriti in un sacco grande trasparente per essere esposti in strada?

No, gli Ecuo Sacchi dovranno essere esposti in strada per la raccolta singolarmente.


Se sono all’estero per lavoro o studio e ho con me il codice fiscale, posso ritirare la mia fornitura di Ecuo Sacchi quando rientrerò in Italia?

Si, potrai ritirare la tua fornitura in qualunque momento quando rientri in Italia rivolgendoti allo sportello Tari del Comune.

 

UTENZE NON RESIDENZIALI

Quanti sacchi vengono assegnati e con che criterio?

Gli Ecuo Sacchi sono assegnati in base alla categoria di appartenenza dell’azienda/impresa/attività.

Perché al momento del ritiro mi viene consegnata la Cem Card?

Al momento la Cem Card servirà solo per la registrazione dell’avvenuta distribuzione dei sacchi e per l’eventuale richiesta di sacchi aggiuntivi. In futuro potrà servire anche per il conferimento dei rifiuti in piattaforma ecologica, al momento accessibile solo per le utenze domestiche.

 

Altri dubbi?

Chiama il numero verde di CEM Ambiente 800.342.266

DOCUMENTI UTILI

Modulo/delega per fornitura extra EcuoSacco
Il progetto Ecuo Sacco a Cernusco: dati e info utili
Calendario di raccolta zona BLU
Calendario di raccolta zona ARANCIONE
Calendario di raccolta zona VERDE
Cartina con divisione zone per via/colore
Deliberazione del Consiglio Comunale n. 63 del 01-10-2015
Deliberazione di giunta comunale n. 20 del 26-01-2016
Capitolato speciale di servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani, raccolte differenziate e servizi collegati
PIANO FINANZIARIO 2016 E RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI DEL COMUNE DI CERNUSCO SUL NAVIGLIO
Deliberazione di giunta comunale n.135 del 25-05-2016
Relazione tecnica
Ordinanza n.131 del 26-05-2016
REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI E ASSIMILATI, PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI E DI ALTRI SERVIZI DI IGIENE AMBIENTALE