Comune di Cernusco Sul Naviglio

Trascrizione provvedimenti giudiziali di adozione

Ufficio di riferimento: Ufficio di Stato Civile icona per la stampa della pagina

Riferimenti del procedimento

Responsabile del procedimento

Responsabile di Settore - Dott. Fabio La Fauci

E-mail: fabio.lafauci@comune.cernuscosulnaviglio.mi.it - Telefono: 02/92.78.240

Soggetto competente per adozione atto finale

Ufficiale dello Stato Civile delegato - Sig.ra Nadia Galbiati

E-mail: nadia.galbiati@comune.cernuscosulnaviglio.mi.it - Telefono: 02/92.78.240

Soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo

Dirigente dell'Area Servizi al Cittadino - Dott. Ottavio Buzzini

E-mail: ottavio.buzzini@comune.cernuscosulnaviglio.mi.it - Telefono: 02/92.78.231

Dettagli e modalità per attivazione potere sostitutivo

Descrizione Procedimento

I decreti di adozione, vengono trasmessi all'ufficio di stato civile competente, direttamente dal Tribunale dei minori, il quale provvede alla trascrizione e provvede alle comunicazioni previste per legge.

Nel caso di adozione di minore italiano la sentenza è trascritta per riassunto e annotata a margine dell'atto di nascita dello stesso.

Nel caso di adozione internazionale: se il Tribunale dei minori pronuncia sentenza di adozione, l'ufficiale dello stato civile provvede alla trascrizione della stessa per riassunto; se il Tribunale per i minorenni emette un decreto che dichiara il provvedimento straniero efficace nell'ordinamento italiano (per Paesi non aderenti alla Convenzione de L'Aja) ovvero lo dichiara conforme ai principi italiani (per Paesi aderenti), l'Ufficiale dello Stato civile trascrive per sunto il provvedimento straniero di adozione. Successivamente provvede alla trascrizione dell'atto di nascita del minore, vi annota l'adozione e comunica l'intervenuta adozione all'Ufficio Anagrafe per l'aggiornamento dei dati.

Normativa di Riferimento

D.P.R. 03/11/2000, n. 396

Legge 04/05/1983, n. 184 e successive modificazioni

Legge 31/12/1998, n. 476

Tempistica

90 giorni dal ricevimento del provvedimento.